Proprietà invariantiva della divisione definizione e regola con esempi per capire meglio




La regola dice che se dividiamo o moltiplichiamo i termini della divisione ( il dividendo e divisore ) per lo stesso numero il risultato finale che otteniamo non cambia.


Esempio:

Divisione normale: 80 : 8 = 10



Moltiplichiamo per lo stesso numero:

(80 × 2) : (8 × 2) = 160 : 16 = 10


Dividiamo per lo stesso numero:

(80 : 2) : (8 : 2) = 40 : 4 = 10



Il risultato ottenuto dopo aver moltiplicato per 2 o diviso per 2 è lo stesso della divisione normale ( 10 ) per cui non cambia.


La proprietà invariantiva della divisione serve per rendere i calcoli più semplici ad esempio se dobbiamo risolvere una divisione che ha il divisore decimale con la virgola, dobbiamo prima trasformarlo in intero in questo caso applichiamo questa proprietà vedi esempio:



322 : 4,6 = ?


(322 × 10) : (4,6 × 10) = 3220 : 46 = 70