Spiegazione dei criteri di divisibilità dei numeri ed esempi per imparare più velocemente





Divisibilità x 2

Un numero è divisibile per 2 se finisce con zero o con cifra pari.



Esempio:

10, 84, 188

Divisibilità x 3

Un numero è divisibile per 3 se la somma di ognuna delle sue cifre è divisibile per 3.


Esempio:

147
1+4+7 = 12 ok

Divisibilità x 4

Un numero è divisibile per 4 se le ultime due cifre sono 00 oppure sono divisibili per 4.


Esempio:

6156
56:4 = 14 ok

Divisibilità x 5

Un numero è divisibile per 5 quando finisce con 5 oppure con 0.



Esempio:

50, 455, 905

Divisibilità x 6

Un numero è divisibile per 6 quando è contemporaneamente divisibile per 3 e per 2.


Esempio:

72, 210

Divisibilità x 7

Un numero è divisibile per 7 se la somma tra il numero ottenuto escludendo la cifra delle unità e il quintuplo della cifra delle unità è 7 o multiplo di 7.


Esempio:

112
11 + (2 x 5) = 21 ok

Divisibilità x 8

Un numero è divisibile per 8 se finisce con tre zeri o se il numero formato dalle sue ultime 3 cifre è divisibile per 8.


Esempio:
11000, 1528

Divisibilità x 9

Un numero è divisibile per 9 se la somma delle sue cifre è divisibile x 9.




Esempio:
4194
4+1+9+4 = 18 ok

Divisibilità x 10

Un numero è divisibile per 10 quando le sue ultime cifre sono zeri.




Esempio:
30, 300


Divisibilità x 11

Un numero è divisibile per 11 se la differenza fra la somma delle cifre di ordine pari e le cifre di ordine dispari è divisibile per 11 o risulta 0.


Esempio:

38786
(8+8) - (3+7+6) = 0 ok

Divisibilità x 12

Un numero è divisibile per 12 quando è contemporaneamente divisibile per 4 e per 3.




Esempio:

324

Divisibilità x 13

Un numero è divisibile per 13 se la somma del quadruplo della cifra delle unità con il numero formato dalle rimanenti cifre è divisibile per 13.


Esempio:

156
(6 x 4) + 15 = 39 ok